Puoi messaggiarci con Whatsapp! +39 379 1091 640 +39 379 1091 640

Piano cottura: gas o induzione come scegliere al meglio

Piano cottura: gas o induzione, consigli utili per scegliere al meglio.

Negli ultimi anni il design delle cucine si è fatto sempre più avveniristico e sofisticato.
Anche i piani cottura si stanno adeguando a questa esigenza, diventando dei veri oggetti di arredamento e design e non solo semplici elettrodomestici.

In ogni piatto sono gli ingredienti a fare la differenza. E lo stesso vale quando si tratta di cucinare e scegliere il giusto piano cottura.

Oggi, sul mercato, sono disponibili piani cottura dotati di tecnologie diverse che rispondono ad esigenze diverse.

Possiamo dividere i piani cottura in due grandi categorie: a gas o a induzione, vediamo quali sono i vantaggi e come scegliere al meglio in base alle nostre esigenze.

Piano cottura a GAS

E’ sicuramente il più diffuso in Italia, a 4 o a 5 fuochi, nella larghezza standard di 60 cm o di 90 cm.

La superficie può essere smaltata, in acciaio in ossidabile o vetro temperato e tutti i modelli sono dotati di valvola di sicurezza per impedire la fuoriuscita del gas in caso di spegnimento accidentale della fiamma

Nonostante sia il più diffuso, il piano cottura a gas è anche il meno efficiente.

La fiamma, infatti, non scalda solo la pentola su cui è poggiata, ma anche l’aria circostante.

Questo genera una dispersione di calore che incide non poco sulla bolletta.

A loro favore gioca il prezzo, sicuramente più economico confrontato con i piani cottura a induzione.

Piano cottura a INDUZIONE

Ancora poco diffusi nelle cucine degli italiani,
i piani cottura ad induzione presentano caratteristiche interessanti e offrono diversi vantaggi,
non ultimo quello di contenere i consumi di energia.

I piani cottura a induzione sfruttano il principio di induzione elettromagnetica per dare calore alle pentole usate per la cottura dei cibi.

Attraverso delle speciali bobine, poste sotto al piano cottura in vetroceramica, viene generato un campo magnetico che viene trasferito direttamente alla pentola, convertendosi in calore.

Il calore per cucinare, quindi, viene generato direttamente nelle pentole e non disperso nell’aria o sul piano cottura.

Grazie a questo sistema i tempi di cottura dei cibi sono notevolmente ridotti rispetto ad un piano cottura tradizionale a gas (per portare ad ebollizione 1 lt. di acqua serve metà tempo).

Inoltre la pulizia è facilitata dal fatto che gli schizzi non bruciano e non si rapprendono quindi si tolgono facilmente con una spugna bagnata,
su una superficie completamente liscia.

Unico svantaggio: per cucinare con l’induzione servono apposite pentole dotate di fondo magnetico,
ovvero ricco di materiale ferroso.

Gran parte delle padelle antiaderenti hanno un rivestimento in alluminio, quindi non sono calamitate e non attivano le bobine, così come la moka del caffè,
le teglie in vetro, i tegami in rame o ceramica e le pentole in terracotta.

Quindi dovrete investire in un set di padelle e tegami adatti alla cottura a induzione.

Un mito da sfatare è il fatto che il contratto da 3Kw non sia sufficiente, infatti i modelli più recenti dispongono di sistemi per la limitazione automatica dell’assorbimento,
quindi il piano cottura a induzione non è di per sé sufficiente a far saltare un contatore da 3 KW.

Altro vantaggio: con le cucine a induzione di nuova generazione è possibile fare a meno della cappa.

Alcuni modelli presentano degli aspiratori incorporati che evitano la dispersione di fumi e vapori di cottura grazie ad un sistema di aspirazione integrata. In questo  modo potrete collocare la zona cottura in qualsiasi spazio della cucina, anche in un’isola al centro o davanti ad una finestra.

Piano cottura a induzione T58TS21N0 – NEFF

 

Potrebbe interessarti

piano cottura a gas

Piano cottura a gas in cristallo 5 fuochi | Bompani

500,00 325,00

Piano cottura a gas T27DA79N0 – NEFF

759,00 490,00

PIANO COTTURA A INDUZIONE IN VETROCERAMICA – BOMPANI

530,00 322,00

Piano cottura a induzione T36BB40N0 – NEFF

885,00 529,00
Piano cottura ad induzione Neff

Piano cottura a induzione T56FD50X0 – NEFF

1.250,00 755,00
piano cottura a induzione

Piano cottura a induzione T58TS21N0 – NEFF

1.759,00 1.117,00

Piano cottura neff – a Gas

926,00 599,00

PIANO COTTURA RUSTICO A GAS 5 FUOCHI 90 cm ANTRACITE BO297MB/N – BOMPANI

400,00 255,00

PIANO COTTURA RUSTICO A GAS 5 FUOCHI 90 cm SMALTATO AVENA BO294MB/N – BOMPANI

400,00 255,00

PIANO COTTURA RUSTICO A GAS 5 FUOCHI 90 cm SMALTATO CREMA BO296MB/N – BOMPANI

400,00 252,00

PIANO COTTURA RUSTICO A GAS 5 FUOCHI 90 cm SMALTATO RAME BO299MB/N – BOMPANI

400,00 252,00
Caricamento in corso